Batteria al litio

Separare lo stoccaggio e il caricamento delle batterie al litio

Non è possibile oggi pensare di vivere senza batterie al litio. Si possono trovare all’interno di vari dispositivi elettronici, dagli smartphone alle biciclette elettriche o nel trapano a batteria. Quando si ha a che fare con delle batterie innovative bisogna sempre tenere presente che le batterie al litio rappresentano una merce pericolosa. In particolare durante il caricamento potrebbero in casi estremi provocare esplosioni e incendi. Vi mostriamo perché è importante utilizzare degli armadi di caricamento adeguati e perché in nessun caso si dovrebbero caricare batterie al litio in ambienti di stoccaggio di altre batterie o di materiali/dispositivi infiammabili.

Rischio maggiore procedura di caricamento

 

La maggior parte degli incendi correlati alle batterie al litio sorgono durante la fase di caricamento. In un ambiente in cui le batterie vengono depositate e allo stesso tempo caricate aumenta il rischio di un incendio. Quando un accumulatore al litio inizia a bruciare durante la procedura di caricamento si potrebbe verificare una reazione a catena: Il fuoco degli accumulatori in fiamme attacca le altre batterie al litio. Più batterie si trovano nelle immediate vicinanze, nello stesso armadio, maggiore sarà il danno. Nel peggiore dei casi, l’incendio non rimane locale e potrebbero verificarsi incidenti a persone o a edifici.

 

Numero limitato, incendio minimo

 

Armadi di grandi dimensioni, spaziosi potrebbero sembrare in un primo momento un vantaggio: consentono l’alloggiamento e il caricamento di numerose batterie al litio in uno spazio relativamente ristretto. In caso di incendio sussiste tuttavia uno svantaggio decisivo: Durante un incendio tutte le batterie al litio vengono coinvolte, l’incendio aumenta velocemente in breve tempo e lo spegnimento dura più a lungo. Una cosa è chiara: minore è la quantità di batterie coinvolta, più gestibile risulta il rischio. Per non parlare di incendi che sorgono inosservati per cui è possibile poter prendere delle misure solo in tempi ritardati. Un armadio di dimensioni minori è perfettamente in linea con i vigili del fuoco. Ciononostante non bisogna rinunciare a uno stoccaggio flessibile dal punto di vista del volume: Gli armadi di caricamento della batteria di CEMO sono inforcabili e impilabili, possono essere adattati e ampliati a seconda delle esigenze.

 

Per ciascuna batteria il luogo adatto

 

depositare, caricare, raccogliere: lo stato delle batterie al litio è decisivo per lo stoccaggio corretto. Dato che il rischio di incendio durante la fase di caricamento è particolarmente elevato, un armadio di caricamento dovrebbe offrire misure di sicurezza particolarmente elevate, speciali guarnizioni antincendio e funzioni di allarme. I contenitori di raccolta in plastica non sensibili agli urti sono adatti alla raccolta di batterie al litio intatte. Per accumulatori difettosi o evidentemente danneggiati bisogna tuttavia fare di più, vale a dire nel bidone di sicurezza per batterie. Per entrambi i contenitori: Utilizzarli solamente in combinazione con vermiculite o granulato di vetro espanso ritardante di fiamma, non infiammabile per avere una protezione in caso di incendio.

Eseguire separatamente lo stoccaggio e il caricamento di batterie al litio

Protezione perfetta con i sistemi sicuri di stoccaggio e trasporto di CEMO.

Articolo

DT-Mobil COMBI - Fare rifornimento, sempre e dovunque

Rendetevi autonomi grazie alla stazione di rifornimento mobilie COMBI per diesel e AdBlue®.

Articolo